Politica di coesione. Cabina di regia del Piano di Azione Coesione

L'incontro ha avuto lo scopo di valutare lo stato di avanzamento del Piano di Azione Coesione e di promuovere una tempestiva ed efficace attuazione degli indirizzi

Si è svolto lo scorso 3 febbraio 2012 il primo incontro della cabina di regia prevista dal Piano di Azione Coesione per il miglioramento dei servizi pubblici collettivi al Sud.

La cabina di regia, di cui fanno parte il Ministro per la Coesione e gli otto Presidenti delle Regioni coinvolte negli interventi del Piano (Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia), ha il compito di verificare l'avanzamento nell'attuazione delle azioni programmate e di delineare gli indirizzi strategici del Piano stesso. Durante la riunione sono stati discussi, in particolare, i temi del rispetto del Patto di stabilità e dell'accelerazione della spesa dei fondi europei.

Per maggiori informazioni consultare il sito Internet della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome.