Adottato il Programma Operativo Nazionale italiano per l'implementazione dell'iniziativa per l'occupazione giovanile

Il documento è stato approvato lo scorso 11 luglio dalla Commissione europea.

Il PON YEI italiano è il secondo programma operativo approvato dalla Commissione europea nell'ambito dell'Iniziativa a favore dell'occupazione giovanile, dopo l'approvazione di quello presentato dalla Francia.
Nell'ambito del PON l'Italia investirà risorse pari a 1 miliardo e 500 mila euro - di cui 1 miliardo e 100 euro dai fondi dell'Iniziativa a favore dell'occupazione giovanile e dal Fondo Sociale Europeo - per finanziare misure finalizzate a contrastare la disoccupazione dei giovani. Per le particolari caratteristiche del mercato del lavoro italiano, l'Italia ha scelto di estendere l'età dei beneficiari degli interventi da 25 a 29 anni.
Per maggiori informazioni è possiile consultare il sito Internet della Direzione Generale Occupazione, Affari Sociali e Inclusione della Commissione europea.